Value Proposition of Simplicity

Creare una Proposta di Valore Differenziante

A parità di prezzo e qualità del prodotto o servizio, cosa può essere un fattore differenziante oggi?

La semplicità: prodotti usabili, servizi veloci ed efficaci, esperienza di acquisto positiva per il cliente.

 

Obiettivi

Lo scopo del seminario è aiutare le organizzazioni a progettare una proposta di valore (di prodotto o di servizi) che veda nel paradigma della semplicità il fattore differenziante da trasferire ai clienti.

 

A chi è rivolto

Direttori marketing, responsabili servizi post vendita, responsabili ricerca e sviluppo, manager e imprenditori che non vogliono inseguire i competitor, ma anticipare nel presente il futuro.

 

Argomenti trattati

Concept, strumenti, strategie, modalità operative della “Value Proposition of Simplicity”.

 

Il Programma del Corso “Value Proposition of Simplicity”

Ripensare i tradizionali confini di mercato/settore per posizionarsi attraverso l’innovazione di valore

In altri termini, utilizzando delle metafore, argomenteremo su come uscire dal pantano della iper-competizione che appiattisce i margini, per trovare la propria valle fertile dove si possono intercettare nuovi clienti, dove l’innovazione genera valore e profittabilità, evitando di trovarsi nel deserto (dove è certa l’implosione, dove si è fatta innovazione che non genera ricavi in quanto non è percepita utile dai clienti target). Saranno illustrate diverse curve di valore in alcuni settori di business e perché e come alcune aziende sono riuscite a crearne una loro basata sulla semplicità che ha spiazzato la tradizionale concorrenza.

Mapping

Con una semplice metodologia vedremo come mappare le aspettative, le difficoltà, gli sforzi del cliente, per poi mappare gli elementi della proposta di valore che si sta elaborando partendo da alcune idee che possono dare una risposta in termini di: funzionalità, esperienza positiva e semplicità. Saranno dimostrati esempi pratici sia nel B2C che nel B2B.

Design

Dai risultati della mappatura disegneremo e metteremo subito alla prova le idee: è in questa sede che le diverse sensibilità professionali/funzionali (marketing, produzione, servizi, finanza, IT) delle organizzazioni si confrontano e si contaminano per arrivare ad una sintesi che permetta di mettere alla prova la validità o meno di una nuova iniziativa di business.

Engagement

Come ottenere feedback dai clienti (a parco o potenziali) utilizzando tecniche semplici e i nuovi social media, per evitare che un’idea apparentemente valida e robusta alla prova dei fatti risulti non apprezzata dai clienti.

 

Edizioni Corso ID 1996

SEDE GIORNO
Milano 16/11/2016
Milano 08/03/2017
Milano 14/06/2017
Milano 15/11/2017


Contattaci se hai bisogno di Informazioni

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

ID del Corso (richiesto)

Azienda

Il Tuo Numero Telefonico (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D.Lgs. 30/06/2003 n°196

Iscrivimi alla newsletter

 

Informazioni sul Corso
  • Id del Corso:1996
  • Costo:€ 600 (+IVA)
  • Documentazione:Pdf Corso
  • Giorni:1
  • Timings:dalle 9.30 alle 17.30

Corsi Correlati