IVA: Tecniche di Check Up

Guida alla corretta applicazione della disciplina IVA

Operazioni rilevanti ai fini IVA e controlli periodici

La complessità della normativa tributaria in tema di IVA rende indispensabile un approfondimento e un aggiornamento degli aspetti operativi e delle procedure di controllo per evitare d’incorrere in violazioni che danno origine a pesanti sanzioni. Incominceremo quindi con una panoramica completa delle operazioni rilevanti ai fini IVA (classificazione delle operazioni; tipologie di operazioni attive e passive; operazioni imponibili, non imponibili, esenti; operazioni escluse e non soggette). Vedremo quali sono gli errori formali e sostanziali e come minimizzare i rischi di errori contabili attraverso controlli periodici.

 

Obiettivi

  • Individuare, per le diverse tipologie di operazioni attive e passive, le operazioni di controllo contabile e fiscale da effettuare per garantirne la corretta documentazione e rilevazione
  • Fornire esempi di prospetti di utilità operativa
  • Analizzare le più ricorrenti tipologie di errori e chiarite le procedure per sanare le irregolarità commesse

 

A chi è rivolto

Addetti uffici amministrativi, addetti uffici fiscali, collaboratori di studi professionali.

 

Argomenti trattati

Violazioni relative alla fatturazione

Parleremo della fatturazione omessa, tardiva, irregolare oltre alle variazioni in aumento e in diminuzione e di spedizione di beni senza vendita. Vedremo come trattare il mancato ricevimento della fattura da parte del fornitore e della ricezione di fatture irregolari. Ampio spazio verrà dato anche alle irregolarità nella registrazione dei documenti (libri e scritture contabili) e alle violazioni relative alla dichiarazione annuale e alla correzione degli errori.

Violazioni relative a operazioni internazionali

Parleremo della mancata esportazione e delle verifiche sulle metodologie di calcolo e utilizzo del plafond. Vedremo come trattare lo splafonamento e la mancata autofatturazione. Affronteremo gli errori Intra ed esamineremo i prospetti operativi di controllo per operazioni Intra, importazioni, esportazioni, acquisti con autofatture. Infine esamineremo i prospetti di riconciliazione contabile.

Verifiche relative a crediti e versamenti

Parleremo delle compensazioni effettuate, delle liquidazioni periodiche e dei versamenti a saldo e in acconto. Inoltre vedremo i controlli preventivi e successivi alla dichiarazione annuale e la gestione della richiesta di rimborso.

Check up di chiusura della contabilità IVA

Pareremo della ricostruzione del volume d’affari e della riconciliazione con i ricavi da bilancio, esamineremo i prospetti operativi di controllo delle operazioni attive e passive e i prospetti di riconciliazione contabile. Infine parleremo dei problemi e delle violazioni riscontrate in sede di dichiarazione e delle possibili azioni correttive.

 

Il Programma del Corso “IVA: Tecniche di Check Up”

Individuazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA

  • Classificazione delle operazioni
  • Tipologie di operazioni attive e passive
  • Operazioni imponibili, non imponibili, esenti
  • Operazioni escluse e non soggette

Le violazioni ai fini IVA

  • Errori formali ed errori sostanziali
  • I controlli periodici da effettuare
  • Minimizzare rischi ed errori contabili

I controlli per la corretta emissione della documentazione

  • Il momento impositivo
  • Le regole per la fatturazione
  • Regolarità della fattura in relazione a ipotesi particolari
  • Il contenuto del documento
  • I controlli formali

Le violazioni relative alla fatturazione

  • Determinazione dell’imponibile e dell’imposta
  • Fatturazione omessa, tardiva, irregolare
  • Variazioni in aumento e in diminuzione
  • Spedizione di beni senza vendita

Mancato ricevimento della fattura da parte del fornitore

  • Mancata ricezione della fattura
  • Smarrimento della fattura
  • Ricezione di fatture irregolari
  • Verifica del contenuto dei documenti

L’esercizio della detrazione

  • Tempistica di esercizio del diritto
  • L’applicazione del principio dell’inerenza
  • I controlli in materia di detrazione
  • IVA indebitamente detratta

Irregolarità nella registrazione dei documenti

  • La tempistica delle rilevazioni
  • Controllo formale di libri e scritture contabili
  • Suggerimenti di registrazione ai fini dei controlli annuali

Autofatturazione

  • Le diverse ipotesi di autofatturazione
  • Le conseguenze contabili e fiscali

Violazioni relative a operazioni internazionali

  • Mancata esportazione
  • Le verifiche sulle metodologie di calcolo e utilizzo del plafond
  • Splafonamento
  • Mancata autofatturazione
  • Errori Intra
  • Prospetti operativi di controllo per operazioni Intra, importazioni ed esportazioni, acquisti con autofatture
  • Prospetti di riconciliazione contabile

Verifiche relative ai crediti e ai versamenti

  • Compensazioni effettuate
  • Liquidazioni periodiche, versamenti a saldo e in acconto
  • Controlli preventivi e successivi alla dichiarazione annuale
  • Gestione della richiesta di rimborso

Check up di chiusura della contabilità IVA

  • Il controllo delle operazioni rilevate
  • Ricostruzione del volume d’affari e riconciliazione con i ricavi da bilancio
  • I prospetti operativi di controllo delle operazioni attive e passive
  • I prospetti di riconciliazione contabile
  • I problemi e le violazioni riscontrate in sede di dichiarazione
  • Possibili azioni correttive

Le violazioni relative alla dichiarazione annuale

  • Emendabilità della dichiarazione presentata
  • Dichiarazione correttiva nei termini
  • Dichiarazione integrativa a sfavore e a favore
  • Mancata presentazione

Correzione degli errori e ravvedimento

  • Regime sanzionatorio e azioni correttive
  • Ipotesi di regolarizzazione delle infrazioni e riduzione delle sanzioni
  • Il ravvedimento operoso

I controlli per la corretta archiviazione della documentazione

  • Archiviazione e conservazione cartacea ed elettronica
  • Prescrizione del periodo d’imposta

Casistica ed esempi

Edizioni Corso ID 788

SEDE DAL AL
Milano 20/06/2016 21/06/2016
Milano 21/11/2016 22/11/2016
Milano 13/02/2017 14/02/2017
Milano 26/06/2017 27/06/2017
Milano 27/11/2017 28/11/2017


Contattaci se hai bisogno di Informazioni

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

ID del Corso (richiesto)

Azienda

Il Tuo Numero Telefonico (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D.Lgs. 30/06/2003 n°196

Iscrivimi alla newsletter

 

Informazioni sul Corso
  • Id del Corso:788
  • Costo:€ 1315 (+IVA)
  • Documentazione:Pdf Corso
  • Giorni:2
  • Timings:dalle 9.30 alle 17.30

Corsi Correlati

Operazioni rilevanti ai fini IVA e controlli periodici

La complessità della normativa tributaria in tema di IVA rende indispensabile un approfondimento e un aggiornamento degli aspetti operativi e delle procedure di controllo per evitare d’incorrere in violazioni che danno origine a pesanti sanzioni. Incominceremo quindi con una panoramica completa delle operazioni rilevanti ai fini IVA (classificazione delle operazioni; tipologie di operazioni attive e passive; operazioni imponibili, non imponibili, esenti; operazioni escluse e non soggette). Vedremo quali sono gli errori formali e sostanziali e come minimizzare i rischi di errori contabili attraverso controlli periodici.

Violazioni relative alla fatturazione

Parleremo della fatturazione omessa, tardiva, irregolare oltre alle variazioni in aumento e in diminuzione e di spedizione di beni senza vendita. Vedremo come trattare il mancato ricevimento della fattura da parte del fornitore e della ricezione di fatture irregolari. Ampio spazio verrà dato anche alle irregolarità nella registrazione dei documenti (libri e scritture contabili) e alle violazioni relative alla dichiarazione annuale e alla correzione degli errori.

Violazioni relative a operazioni internazionali

Parleremo della mancata esportazione e delle verifiche sulle metodologie di calcolo e utilizzo del plafond. Vedremo come trattare lo splafonamento e la mancata autofatturazione. Affronteremo gli errori Intra ed esamineremo i prospetti operativi di controllo per operazioni Intra, importazioni, esportazioni, acquisti con autofatture. Infine esamineremo i prospetti di riconciliazione contabile.

Verifiche relative a crediti e versamenti

Parleremo delle compensazioni effettuate, delle liquidazioni periodiche e dei versamenti a saldo e in acconto. Inoltre vedremo i controlli preventivi e successivi alla dichiarazione annuale e la gestione della richiesta di rimborso.

Check up di chiusura della contabilità IVA

Pareremo della ricostruzione del volume d’affari e della riconciliazione con i ricavi da bilancio, esamineremo i prospetti operativi di controllo delle operazioni attive e passive e i prospetti di riconciliazione contabile. Infine parleremo dei problemi e delle violazioni riscontrate in sede di dichiarazione e delle possibili azioni correttive.

Informazioni sul Corso