Il Controllo di Gestione Strategico

Dallo sviluppo delle attività alla riduzione dei costi

L’azienda, il mercato ed i nuovi scenari

In un mondo sempre più globale diviene fondamentale definire in questo contesto le macro-aree aziendali su cui intervenire così da poter fissare le giuste strategie di sviluppo. Il controllo di gestione attraverso il coinvolgimento delle alte funzioni aziendali definirà i punti di forza dell’azienda, così da poter pianificare lo sviluppo della stessa.

 

Obiettivi

  • Presentare i diversi metodi di controllo di gestione relativi ai costi
  • Affrontare le problematiche quotidiane uscendo dagli schemi tradizionali di suddivisione parcellizzata attraverso l’Activity Based Costing e l’Activity Based Management, ripensando i propri modelli di costruzione dei costi con le nuove metodologie di reengineering e benchmarking
  • Rivedere i processi eliminando le attività ripetitive e senza valore aggiunto.

 

A chi è rivolto

Amministratori, direttori generali, dirigenti, quadri superiori e medi, controller e loro assistenti, responsabili controllo di gestione, consulenti, responsabili dei budget.

 

Argomenti trattati

I costi

Oltre a presentare le normali metodologie in uso quali il full costing, il direct costing, il target costing, verranno presentate le nuove metodologie aziendali che trovano le loro basi sul “vantaggio competitivo” quali l’Activity Based Costing e l’Activity Based Management.

Il budget

Il budget verrà visto su tutti gli aspetti organizzativi nonché economici, patrimoniali e finanziari. Particolare attenzione sarà prestata alla strategia degli investimenti nonché sulle nuove metodologie zero-based budgeting.

Il benchmarking e il reengineering

Le metodologie per ripensare tutta l’azienda ponendosi in confronto con i “best performer” del mercato.

La balanced scorecard

Un nuovo modello di reporting strategico che ci permette di rilevare non solo degli indicatori ma programmare lo sviluppo aziendale.

Valutazione e analisi della società

L’analisi economica/patrimoniale della società attraverso i vari indici tradizionali nonché quelli utilizzati dalle società di rating.

 

Il Programma del Corso “Il Controllo di Gestione Strategico”

L’analisi degli scenari

  • La globalizzazione che investe tutti
  • Gli obiettivi strategici e la loro trasformazione in azioni operative

L’azienda e il mercato

  • Chi opera sul mercato
  • I punti di forza dell’azienda
  • Il coinvolgimento delle risorse umane

Il sistema del controllo di gestione

  • Attività di pianificazione e controllo
  • Obiettivi aziendali e obiettivi di controllo
  • Modalità di raggiungimento dei fini

Tecniche di costing

  • Full costing
  • Direct costing e direct costing evoluto
  • Target costing

Break even point

  • Modalità di determinazione e problematiche

L’Activity Based Costing e L’Activity Based Management: opportunità per la rilevazione dei costi e la determinazione del prezzo

  • Activity Based Costing:
    • analisi dei processi produttivi/funzionali
    • analisi dei costi
    • determinazione dei cost driver
    • parametri rappresentativi
  • Activity Based Management: analisi dei processi e delle attività; catena del valore

I sistemi di budget

  • Gli aspetti organizzativi
  • Come costruire un budget
  • I budget settoriali

Budget base zero

  • Il vertice aziendale e la politica “top-down”
  • Responsabili d’area e sinergia “bottom-up”
  • L’analisi e la scelta dei pacchetti decisionali

La strategia degli investimenti

  • Tipologie e classificazione degli investimenti
  • Misurazione dei valori di investimento
  • ROI
  • Pay back period
  • Net present value
  • Nuove metodologie
  • Rischio/opportunità
  • Il mercato finanziario

Ripensare l’azienda: il reengineering

  • Quando e come farlo
  • La gestione del personale nel progetto di reengineering:
    • i manager del progetto
    • come coinvolgere tutte le figure aziendali per il successo della nuova metodologia
  • Il fattore tempo come vantaggio competitivo

Il benchmarking

  • Evoluzione del benchmarking
  • I 5 modelli di benchmarking
  • Come scegliere il benchmarking e rapportarsi con il sistema esterno
  • Come introdurre il benchmarking in azienda
  • Come affrontare il benchmarking
  • Perché fare benchmarking
  • Pianificazione del processo di benchmarking

L’analisi dell’azienda

  • Indici di redditività
  • Indici finanziari e patrimoniali
  • Analisi statiche e dinamiche

Balanced scorecard

  • Definizione del modello e suo utilizzo
  • Gli indicatori:
    • finanziario/clienti/processi/innovazione-apprendimento
  • Sviluppo aziendale:
    • identificazione dei principali obiettivi aziendali
    • necessità d’implementazione delle logiche aziendali
  • I risultati del sistema: vantaggi e limiti

L’analisi e la previsione dell’insolvenza aziendale

  • Metodologie di rating

Perché valutare e gestire il valore

  • Valore per gli azionisti e risultato economico

 

Edizioni Corso ID 36

SEDE DAL AL
Milano 05/05/2016 06/05/2016
Milano 03/10/2016 04/10/2016
Milano 30/01/2017 31/01/2017
Milano 29/05/2017 30/05/2017
Milano 09/10/2017 10/10/2017


Contattaci se hai bisogno di Informazioni

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

ID del Corso (richiesto)

Azienda

Il Tuo Numero Telefonico (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D.Lgs. 30/06/2003 n°196

Iscrivimi alla newsletter

 

Informazioni sul Corso
  • Id del Corso:36
  • Costo:€ 1315 (+IVA)
  • Documentazione:Pdf Corso
  • Giorni:2
  • Timings:dalle 9.30 alle 17.30

Corsi Correlati